Medea è un piccolo paese le cui principali attività produtive presenti sono connesse all'agricoltura (prevalentemente nel settore vitivinicolo e nella coltivazione del mais); di minor importanza il settore zootecnico.
Il territorio di pertinenza è di estensione limitata ed è sostanzialmente privo di attività commerciali importanti.

La maggior densità di popolazione si ritrova nel centro del paese e questo, negli anni, è andato sviluppandosi verso la frazione di Borgnano ed il territorio di Cormons.

Dal punto di vista culturale l'evento più importante organizzato a Medea è il "Concerto per la pace" proposto nell'area dell'Ara Pacis". A promuovere l'inziativa, oltre che all'Amministrazione Comunale, tante associazioni e sodalizi musicali della regione. Al concerto partecipano orchestre di rilievo nazionale.

Un'originale iniziativa che si svolge a Medea (la prima o la seconda settimana di maggio) è la "festa degli spaventapasseri" caratterizzata dal fatto che ogni famglia costruisce il suo spaventapassari e lo colloca davanti all'uscio di casa o nel giardino.

Coloro che passano vedono il "manufatto" che solitamente somiglia alla persona che lo ha realizzato come se fosse una sorta di alter ego. Ovviamente la festa diviene occasione per appuntamenti enogastronomici. La Pro Loco svolge un ruolo molto importante nell'organizzazione e gestione dell'evento.